24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno by Jonathan Crary, Mario Vigiak PDF

By Jonathan Crary, Mario Vigiak

ISBN-10: 8806218352

ISBN-13: 9788806218355

Aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, è il mantra del capitalismo contemporaneo, l'ideale perverso di una vita senza pause, attivata in qualsiasi momento del giorno o della notte, in una sorta di condizione di veglia globale. Viviamo in un non pace interminabile che erode ogni separazione tra un intenso e ubiquo consumismo e le strategie di controllo e sorveglianza. Sembra impossibile non lavorare, mangiare, giocare, chattare o twittare lungo l'intero arco della giornata, non c'è momento della vita che sia realmente libero. Con l. a. sua presenza ossessiva, il mercato dissolve ogni forma di comunità e di espressione politica, invadendo il tessuto della vita quotidiana.

Show description

Read or Download 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno PDF

Best italian_1 books

Download e-book for iPad: Storia politica della Repubblica. 1943-2006. Partiti, by Simona Colarizi

Da garanti del nuovo ordine democratico, costruito dopo l. a. tempesta della guerra e i vent'anni di dittatura fascista, i partiti hanno svolto a lungo una funzione cardine, fino a identificarsi con lo stesso Stato e advert accreditare un'equazione distorta, come estrema difesa di un ceto politico sempre più delegittimato: democrazia uguale regime partitico.

Extra info for 24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno

Example text

Si possono citare numerosi altri brani, ben noti, che si ricollegano allo stesso tema: «possa Dio preservarci | dalla visione unica e dal sonno di Newton» (William Blake); «le nostre facoltà piú nobili vengono sempre piú sommerse da un sonno pieno di incubi» (Thomas Carlyle); «il sonno indugia per tutta la nostra vita intorno ai nostri occhi» (Ralph W. Emerson); «attraverso lo spettacolo la società […] non esprime altro che il proprio desiderio di dormire» (Guy Debord). Non sarebbe difficile enumerare centinaia di altri esempi simili di descrizioni capovolte del lato illuminato dell’esperienza sociale della modernità.

Una tetra rappresentazione di quel che è la vita umana in assenza di una comunità o di una società civile, a uno stadio estremo di rimozione di quelle forme di vita collettiva sperimentate per esempio nei kibbutz, di recente costituzione all’epoca, dai quali Kafka era cosí attratto. La realtà devastante dell’assenza di protezione o sicurezza per coloro che piú ne avrebbero bisogno è emersa con terribile evidenza nel disastro dell’impianto chimico di Bhopal, in India, nel 1984. Poco dopo mezzanotte, una fuoriuscita di gas altamente tossico da un serbatoio di stoccaggio guasto provocò la morte di decine di migliaia di persone che abitavano in prossimità dell’impianto, quasi tutte mentre dormivano.

Egli è stato privato quasi totalmente del sonno in un arco di tempo di due mesi ed è stato sottoposto a interrogatori che duravano spesso venti ore ciascuno. Rinchiuso in una minuscola cella, è stato costretto a rimanere sempre in piedi alla luce di lampade ad alta intensità, mentre veniva riprodotta musica a volume estremamente alto. Nella comunità dell’intelligence militare i luoghi di detenzione come questo sono denominati Dark Sites, sebbene uno di quelli in cui è stato trasferito al-Qahtani fosse noto in codice come Camp Bright Lights.

Download PDF sample

24/7. Il capitalismo all'assalto del sonno by Jonathan Crary, Mario Vigiak


by Charles
4.0

Rated 5.00 of 5 – based on 6 votes